Civitavecchia – Incendio nel carcere di Valle Aurelia: detenuto appicca fuoco in cella, sei agenti intossicati

CIVITAVECCHIA – Ha appiccato il fuoco in cella: sei gli agenti intossicati. È accaduto nella notte nella casa circondariale di Civitavecchia: a darne notizia è stato Massimo Costantino, segretario generale Aggiunto Cisl Fns.

“Il 21 agosto avevamo segnalato un’altra aggressione avvenuta nel carcere di Civitavecchia, 20 giorni di prognosi all’Assistente Capo aggredito oggi nel carcere Istituti Penitenziari di Civitavecchia Nc – Aurelia, anche qui un detenuto egiziano aggrediva un assistente capo tentandolo di soffocare” ha ricordato Costantino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *