Ischia di Castro – Coltivava in campagna marijuana, arrestato agricoltore 50enne

ISCHIA DI CASTRO – I Carabinieri di Farnese e Ischia di Castro, nelle prime ore di ieri hanno individuato e sequestrato una piantagione di marijuana.

I militari, nel corso di specifici servizi predisposti dalla Compagnia Carabinieri di Tuscania, individuavano, abilmente occultata tra arbusti di castagno e canne, 38 piante di canapa indiana, di cui alcune alte oltre i tre metri, quindi già pronte per essere raccolte e messe ad essiccare, per poi essere immesse sul mercato locale.

È scattata così un’attività di osservazione da parte dei Carabinieri delle due Stazioni che ha portato, nelle primissime ore del mattino a bloccare ed arrestare per il reato di coltivazione illecita di sostanza stupefacente un individuo, 50enne agricoltore della zona, proprio mentre si era recato nel campo per irrigare la piantagione tramite un lungo tubo.

A seguito della perquisizione estesa alla sua abitazione è stata rinvenuta altra sostanza stupefacente, marijuana e cocaina, per un totale di 10 grammi.

Le piante sono state tagliate e poste sotto sequestro assieme al resto dello stupefacente. L’agricoltore è stato tratto in arresto e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *