Civita Castellana, perde controllo dell’auto e si schianta contro un albero: Vanessa muore a 22 anni

Ancora non sono chiare le cause che hanno portato la giovane, di soli 22 anni, a perdere il controllo della macchina sulla quale stava viaggiando. Per lei non c’è stato nulla da fare: gli operatori del 118 hanno tentato invano di rianimarla, ma la ragazza è morta sul colpo a causa della gravità dell’impatto

Tragedia a Civita Castellana: una ragazza di 22 anni è morta in seguito a un grave incidente stradale avvenuto questa notte in via Terni.
Per cause ancora da accertare la giovane ha perso il controllo della macchina sulla quale stava viaggiando e si è scontrata contro un albero.
Il sinistro è avvenuto intorno all’una e mezza di notte. Subito sul posto sono arrivati i soccorsi per tentare di salvarle la vita. Purtroppo non hanno potuto fare nulla per lei, è morta praticamente sul colpo a causa della violenza dell’impatto. Troppo gravi le lesioni riportate nello schianto, che non le ha lasciato scampo. Sul posto, per i rilievi del caso e per le indagini sulla dinamica dell’incidente, anche i carabinieri di Civita Castellana e i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la strada.

La vittima è Vanessa Brundo. La giovane abitava a Civita Castellana, dove lavorava come commessa in un discount, ma era originaria di Salerno. Probabilmente stava tornando a casa quando ha avuto il tragico incidente che l’ha strappata alla vita. Indagini sono in corso sulla dinamica, ancora poco chiara. Secondo le prime informazioni non sarebbero coinvolte altre vetture e si tratterebbe di un incidente autonomo. Cos’è successo, ancora non si sa. Se la ragazza abbia perso il controllo della macchina per una distrazione, un colpo di sonno o un dissesto stradale. Saranno le forze dell’ordine a indagare su quanto accaduto. E intanto è lutto a Civita Castellana e a Salerno, dove risiedono la maggior parte degli amici della giovane, increduli per quanto avvenuto questa notte e per la tragedia che ha tolto la vita all’amica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *