Civitavecchia – Polo universitario, visita della Polizia locale per informare gli studenti sui dpcm

Normative e misure anti covid sotto esame mentre si attendono le nuove disposizioni nazionali

CIVITAVECCHIA – Mattinata di informazione al Polo universitario di Civitavecchia con la Polizia locale che ha spiegato agli studenti le normative anti covid in vigore.

«In collaborazione con il professor Mosconi – ha spiegato il comandante Ivano Berti – abbiamo fatto un passaggio in tutte le classi informando gli studenti su nome, misure e sanzioni. Ci sono stati molti interventi anche da parte dei ragazzi che hanno mostrato interesse».

Dopo l’ordinanza regionale si attendono nuovi provvedimenti a livello nazionale sull’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. «Intanto – ha continuato Berti – stiamo facendo di tutto per evitare assembramenti mentre ci concentriamo sulla prevenzione.

La Polizia locale non ha problemi ad intervenire in maniera più dura però vogliamo che la gente sia propriamente informata e che capisca che la mascherina serve a tutelare la collettività e se stessi.

Ci stiamo concentrando sull’informare soprattutto i più giovani – ha concluso Berti – sottolineando che i verbali vanno dai 400 ai 3mila euro».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *