Agraria Tarquinia, Sacripanti: “Bilancio positivo per la campagna antincendio estiva appena conclusa”

TARQUINIA – Anche quest’anno il bilancio per la campagna antincendio estiva appena terminata è positivo, con il patrimonio boschivo dell’Università Agraria di Tarquinia tutelato e salvaguardato.

A riferirlo è l’assessore delegato all’antincendio Alessandro Sacripanti: “Nel corso di questa estate è stato svolto un lavoro di squadra efficace con un servizio di sorveglianza ed avvistamento svolto nei punti strategici delle zone boschive dell’ente e del territorio comunale, così come previsto dalla Regione Lazio nel periodo di maggior rischio incendi, ovvero dal 15 giugno al 30 settembre.

E’ stato grazie al monitoraggio del territorio – continua Sacripanti – se in alcuni casi si è potuti essere tempestivi dove sono scaturiti principi di incendio. Anche stavolta la programmazione antincendio con le autorità locali effettuata prima dell’estate – prosegue Sacripanti – si è dimostrata una scelta vincente. Per questo dobbiamo ringraziare tutte le componenti coinvolte. Un grazie speciale ai Vigili del Fuoco del Distaccamento  di Tarquinia come sempre determinanti e fondamentali su tutto il litorale. Un plauso ai volontari dell’Aeopc per la costante presenza, e per i tempestivi interventi antincendio. L’Associazione Volo sportivo per il monitoraggio aereo, un innovazione che in questi anni è stato di grande importanza. Un ringraziamento ai nostri dipendenti, che in sinergia con gli enti preposti hanno collaborato attivamente questa estate 2020 alla campagna antincendio boschivo. Un forte riconoscimento al Sindaco Alessandro Giulivi e al Comandante della Polizia Locale Magg Massimo De Angelis per la costante attenzione e collaborazione sul tema sicurezza e antincendio sull’intero territorio comunale. La Polizia di Stato, Polizia Stradale, Carabinieri, Carabinieri Forestali e la Polizia Locale. Quello sulla tutela e salvaguardia boschiva ed ambientale – continua l’Assessore Sacripanti – è un percorso che l’Università Agraria svolge per legge e ormai consolidato da diversi anni, oggi fortemente sostenuto dal Presidente Sergio Borzacchi, con l’obiettivo di far crescere una cultura della prevenzione sul territorio e la difesa dei boschi come interesse di tutta una comunità”. Prosegue l’invito ai cittadini a segnalare gli incendi ai numeri di emergenza 115 dei Vigili del Fuoco, oppure 803555 della Sala operativa regionale di Protezione Civile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *