Viterbo – Ristoratori e commercianti del centro storico invocano l’aiuto del sindaco: “Aprire i varchi e togliere la Ztl”

VITERBO – “Sindaco chiediamo il suo aiuto – inizia così l’accorato messaggio che gli addetti al drink and food, all’ interno delle mura cittadine rivolgono al primo cittadino -. Ci troviamo in un momento storico critico sia per la pandemia che sta scuotendo le nostre vite, sia per la gravosa crisi economica che segue l’emergenza, siamo un gruppo di commercianti del centro storico, proprio per questo Sindaco CHIEDIAMO IL SUO AIUTO;
Gli attuali vinicoli derivanti dalla ZTL creano ulteriore aggravio per il minimo di utenza che vorrebbe arrivare in auto per asporto, che anche Il Governo favorisce, di bibite e cibi.
Chiediamo pertanto di coadiuvarci sospendendo, per tutta la durata dell’emergenza, l’attività dei varchi e relativa ZTL della zona denominata CS.
Consapevoli che le nostre richieste di supporto non rimarranno inascoltate attendiamo fiduciosi”. Durante il passato lockdown il centro della città era già stato liberato dalle limitazioni del traffico agli autoveicoli, per permettere alle attività di lavorare meglio. Vediamo in questa nuova e delicata fase, cosa deciderà il primo cittadino.

Alambicco del Presidente
Due righe book bar
Baretto 2.0
B&B A Priori
IL LABIRINTO
IL MONASTERO
MAT
CREAMITALY
TREDICIGRADI SLOW BAR
TREDICIGRADI RISTORANTINO
IL GARGOLO
IL FORNAIO PAREA
OLIO D’OLIVA
ZAIRA ABBIGLIAMENTO
Filippo Miralli
SORAYA TAPPEZZERIA
LUCKY STRIKE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *