Acquapendente – Lega: “Si faccia chiarezza sul futuro dell’Ospedale”

ACQUAPENDENTE – Riceviamo e pubblichiamo: Ospedale: se questo è l’inizio…

Nel periodico d’informazione locale “Acquapendente notizie”1/1/2020-31/12/2020 possiamo leggere l’articolo dal titolo: “Preso un impegno della Regione Lazio per il nostro Ospedale”.

Il “gazzettino del popolo” ci ha informati di un sopralluogo degli Assessori regionali D’Amato e Troncarelli, del Consigliere alla Regione Panunzi e il Direttore Generale della ASL Dr.ssa Donetti, che hanno manifestato la volontà di un concreto interessamento alla struttura sanitaria cittadina e la disponibilità a investire nella Struttura Ospedaliera.

Proprio in questi giorni è iniziato presso l’Ospedale di Acquapendente un servizio di vaccinazione COVID/19 per i cittadini over 80, a cui è già stato riferito che per la vaccinazione di richiamo (e per le nuove successive vaccinazioni di persone over 70/60/50) dovranno recarsi a Bolsena, con i disagi che potrebbe comportare lo spostamento di una persona anziana.

Come prima manifestazione di concretezza ed interesse non c’è male!

Speriamo che la prossima non sia la chiusura dell’Ospedale.

Coordinamento Lega Acquapendente

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *