Ischia di Castro – Giovane imprenditore tenta il suicidio, salvato dai carabinieri

ISCHIA DI CASTRO – Nella serata di ieri, un giovane imprenditore di Ischia di Castro titolare di un impresa commerciale di Valentano che gestisce con la famiglia, preso da attimi di sconforto, si è arrampicato sulla ringhiera del terrazzo della sua casa con l’intento di lanciarsi nel vuoto.

In un momento di lucidità ha telefonato al Comandante della Stazione dei Carabinieri di Valentano che conosceva bene e personalmente avendo proprio a Valentano la sua attività commerciale.

Iniziato il colloquio telefonico con il Comandante di Stazione, quest’ultimo si è accorto che dice cose senza senso e frasi sconnesse, in evidente stato confusionale.

Mentre il maresciallo intratteneva al telefono l’uomo, allertava una pattuglia che prontamente raggiungeva la casa del commerciante.

Una volta giunto sotto l’ abitazione il Comandante di Stazione con altri parenti nel frattempo allertati dai Carabinieri ed accorsi, hanno sfondato la porta ed hanno bloccato sul terrazzo il giovane.

Lo hanno immobilizzato, messo in sicurezza ed affidato dopo averlo calmato alle cure del 118 nel frattempo intervenuta sul posto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *