Tarquinia – La campagna “vaccini over 80” è partita ieri. Già eseguite 216 somministrazioni

TARQUINIA – È partita ieri, anche a Tarquinia, oltre che presso gli ospedali di Belcolle, Civita Castellana e Acquapendente, la campagna vaccinale anti Covid dedicata ai cittadini over 80 della provincia di Viterbo.

La campagna vaccinale ha preso il via ieri in tutto il Lazio. Entro la giornata di ieri, secondo quanto comunicato dalla Asl di Viterbo, hanno ricevuto il vaccino ben 192 persone. Altri 24 over 80 hanno ricevuto il vaccino direttamente a domicilio da parte del team Uscovid della Asl di Viterbo. «Sono oltre 220mila – ha detto ieri l’assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato – le prenotazioni, comprese quelle domiciliari, per il vaccino degli over 80. Siamo la prima Regione italiana, con 50 punti di somministrazione già pronti. Se avessimo più dosi, potremmo fare ancora più vaccini. Per noi è importante e essenziale mettere in sicurezza questa fascia- ha precisato D’Amato – Preciso che la soluzione che sfrutteremo, insieme al Governo, sarà quella più veloce, perché il fattore tempo è fondamentale. Quindi adotteremo il metodo israeliano, che va avanti per fasce d’età e per categorie. E siamo in attesa del vaccino AstraZeneca».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *