Santa Marinella – Imprenditore vanta crediti con il Comune, in cambio dei soldi ha chiesto buoni spesa da donare ai bisognosi ma, dopo mesi, nessuna risposta

CIVITAVECCHIA – L’imprenditore civitavecchiese Stefano Marino non è nuovo a gesti di solidarietà. Già in passato aveva acquistato panchine poi donate al Comune di Civitavecchia. Questa volta aveva pensato di aiutare le famiglie più indigenti in crisi per questo lungo periodo di emergenza Covid.

Vantando un credito nei confronti dell’Amministrazione comunale di Santa Marinella di circa 1.400 euro, ad aprile dello scorso anno aveva fatto richiesta di averli in buoni pasto da distribuire alle famiglie più bisognose.

Da aprile dello scorso anno ad oggi non solo non ha avuto quello che ha legittimamente chiesto e rivendicato, ma non ha ricevuto neppure una risposta alla sua richiesta.

Ci uniamo all’appello dell’imprenditore Marino e chiediamo al sindaco Pietro Tidei di intervenire per sbloccare questa incresciosa situazione.

Ecco il suo video denuncia pubblicato su Facebook:

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *