Regione Lazio – Pioggia di finanziamenti per i “super partes” dell’informazione, Alessio Porcu e Massimo Pizzuti

Lo scandalo rifiuti visto con gli occhi di Tosini e Lozza. La terzietà dei paperoni della pubblicitopoli ciociara nell’ultimo “capolavoro” di Alessio Porcu che, nel suo seguitissimo e ricchissimo blog, racconta la versione innocentista dei suoi finanziatori (indagati). Oltre ai contributi presi dalla regione Lazio spuntano anche finanziamenti dalla Asl di Frosinone (in proporzione costano più le sue puntate che quelle di Giletti)

ROMA – Alcuni organi di informazione della provincia di Frosinone trattano l’inchiesta sui rifiuti della regione Lazio, che ha portato all’arresto della Dirigente Flaminia Tosini e dell’imprenditore Valter Lozza, molto seriamente e con sdegno.

Altri non ne parlano proprio, ma qui non c’è da stupirsi visto che Ciociaria Oggi e Latina Oggi appartengono alla famiglia Lozza. Qualcuno, invece, racconta soltanto il punto di vista dei legali degli arrestati, senza fare cenno delle 107 pagine dell’ordinanza di custodia cautelare.

Parliamo del blog di Alessio Porcu che dopo la “specchiata reputazione” affibbiata alla Tosini nel giorno dell’arresto, il 22 marzo scrive: “Amanti e corrotti? Lozza e Tosini: ‘amici ed onesti’”.

Poi prosegue: “L’interrogatorio dell’imprenditore dei rifiuti e della dirigente regionale, arrestati per la nuova discarica di Roma. Amanti? ‘Ridicolo’. I regali? ‘Reciproci, altro che corruzione’. La procedura? ‘Eccovi le carte’.

Viene da chiedersi di quali carte si parla. Quelle fornite dal Gip Annalisa Marzano sono state lette dal noto giornalista ciociaro che, oltre a dirigere egregiamente il suo blog, risulta essere Direttore anche dell’emittente Teleuniverso?

“A ridosso del ridicolo”, “Nessuna minaccia”, “Scelte non influenzate”, sono i titoli dell’articolo sul blog. Dopo aver definito Zingaretti il nuovo Prodi ci sta tutto!!!

Di sicuro le carte delle campagne di comunicazione regionale le legge meglio di tante altre testate locali se è vero che, soltanto nel 2020, anno nefasto per tutti i mezzi di comunicazione e per tutte le imprese, la società a responsabilità limitata semplificata GRANDI COMUNICATORI E ASSOCIATI, ha preso finanziamenti, per conto del sito, per le seguenti campagne regionali: campagna informativa sui programmi di vaccinazione antinfluenzale e di vaccinazione antipneumococcica per la stagione 2020-2021;

Massimo Pizzuti il RE della “pubblicità spazzatura”

Campagna di promozione del turismo del Lazio; campagna di comunicazione istituzionale denominata Regione Vicina; campagna informativa Covid; campagna di comunicazione istituzionale Le feste delle Meraviglie della Regione Lazio; Campagna di comunicazione istituzionale sugli “Ambulatori di Cure primarie e Ambulatori pediatrici”.

 

DELIBERA_N._2407_DEL_28.11.2018

 

La nostra redazione, poi, è riuscita nella difficile impresa di recuperare alcune delibere della Asl di Frosinone con cui l’azienda sanitaria ha effettuato degli affidamenti diretti alla GRANDI COMUNICATORI E ASSOCIATI srls e a Teleuniverso, televisione Diretta proprio da Alessio Porcu (tra gli affidamenti anche una grossa fetta alla Iniziative Editoriali per Ciociaria Oggi). A ridosso degli ultimi giorni del 2018 la società che gestisce la pubblicità del blog di Porcu ha ottenuto dall’allora Commissario Straordinario Luigi Macchitella la bellezza di 7.320 euro per una campagna di comunicazione generica. In quei giorni, forse per l’avvicinarsi del Natale, Macchitella in slanci di generosità ha concesso anche un piccolo spot (2.440 euro) per la campagna di vaccinazione antinfluenzale a Teleuniverso. Nello stesso giorno il colpo grosso riesce a Iniziative Editoriali srl del gruppo Lozza che per una campagna per “sensibilizzare gli utenti all’utilizzo delle strutture sanitarie” ha ottenuto dalla Asl la bellezza di 22.570 euro. Anche se la Asl può ritenersi fortunata visto che nel preventivo originale il prezzo era di 25.000 + iva. La società vicina a Lozza, però, ha fornito un bel regalo alla azienda sanitaria applicando un “Prezzo a voi riservato”.

 

DELIBERA_N._2472_DEL_05.12.2018

 

Per non essere da meno Teleuniverso ha chiuso, nell’anno precedente e sempre con il manager Macchitella, un affidamento diretto da 23.912 per la realizzazione di un “Format Sanità” di 20 puntate per una durata di 25 minuti l’una (compresa la sigla iniziale e la sigla finale).

Siamo soltanto all’inizio e abbiamo potuto notare come la Asl di Frosinone, invece di destinare risorse nella cura dei malati e per le prestazioni sanitarie, preferisca spesso e volentieri investire risorse altrove. Ci sarà pure un motivo per cui la sanità ciociara va a rotoli (anche prima del lockdown). La nostra ricerca non termina qui.

2 Replies to “Regione Lazio – Pioggia di finanziamenti per i “super partes” dell’informazione, Alessio Porcu e Massimo Pizzuti

  1. e’ veramente una vergogna, questi sono MARCHETTARI altro che giornalisti , il sottoscritto Tommasino Marsella è stato l’unico che ha commentato quel Post Ridicolo in cui INCENSAVA I 2AMICI , ci manca solamente che tra un po’ li faranno Santi e Martiri.

  2. finanziamenti dalla asl ai media locali – regionali storia nota purtroppo. fatta eccezione del quotidiano L’Inchiesta, gli altri quotidiani locali regionali i finanziamenti per la pubblicità è storia antica. chi è interessato conservo miriadi di delibere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *