Orte – Sfiduciato il sindaco Giuliani, commissariamento e voto ad ottobre

ORTE – Il sindaco di Orte Angelo Giuliani è stato sfiduciato dal consiglio comunale. Alla conta finale, dopo una discussione durata oltre due ore con momenti anche di tensione, hanno vinto i 5 consiglieri di minoranza che nel momento decisivo hanno ottenuto il contributo di altri due consiglieri di maggioranza. La votazione decisiva si è chiusa 7 contro 6 con il voto determinante del consigliere della Lega Marco Tofone.

Si torna alle urne con molta ad ottobre. «Esco a testa alta – ha detto Giuliani nell’intervento finale – consapevole di aver lavorato con amore, grande impegno e passione per la mia città. Non mi rimprovero nulla di ciò che ho fatto».

Di tutt’altra idea i consiglieri di minoranza che hanno ricordato quelli che sono stati per loro una serie di errori imperdonabile della gestione Giuliani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *