Bassano Romano – Falsi redditi di cittadinanza: quattro denunce

BASSANO ROMANO – I Carabinieri della locale stazione, unitamente ai Carabinieri del NIL di Viterbo, al termine di una mirata attività investigativa hanno denunciato  tre uomini: uno di origini tunisine, un rumeno ed un albanese che hanno continuato a percepire il reddito di cittadinanza, fornendo false attestazioni all’ Inps, circa la propria residenza in Italia, per  per ottenere il reddito e tra queste la propria cittadinanza in Italia. Una donna italiana ometteva invece di riferire i propri precedenti penali. Tutti hanno continuato indebitamente a percepire il reddito per una somma superiore a 35.000 euro ottenuti senza averne diritto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *