Orte – Arrestato polacco in stazione, era ricercato in tutta europa per tentato omicidio

ORTE – Aveva un mandato di arresto europeo, per il reato di tentato omicidio: il ricercato, un diciannovenne polacco, è stato rintracciato ed arrestato dagli agenti della Polizia Ferroviaria di Orte.

Nella mattinata di ieri, nel corso dei servizi di vigilanza e controllo a bordo di un treno in arrivo nello scalo ferroviario di Roma Termini, i poliziotti hanno fermato l’uomo.

Sottoposto agli accertamenti, il giovane è risultato destinatario di un provvedimento di cattura, risultato inserito nella “Rete Europea delle Unità Ricerche Attive Latitanti”, finalizzata alla localizzazione ed all’arresto dei criminali più pericolosi ricercati a livello internazionale.

In Olanda si era reso responsabile di tale reato ai danni della sua ex fidanzata con azioni premeditate; era stato trovato nei pressi dell’abitazione della donna in possesso di coltelli dopo avergli danneggiato anche gli pneumatici della macchina.

Ristretto nel maggio 2021 presso una clinica psichiatrica, con espedienti è riuscito a sfuggire al controllo dei sanitari dandosi alla fuga .

Sul treno nella tratta Orte-Roma è terminata la sua fuga, quando la Polizia ferroviaria lo ha controllato e tratto in arresto. Il giovane è stato condotto presso la Casa Circondariale di Cassino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *