Orvieto diventa set de “Le fate ignoranti” di Ozpetek e della nuova stagione di Alberto Angela

(ON/AF) – ORVIETO – Il Teatro Mancinelli di Orvieto ha fatto da location alle riprese de “Le Fate Ignoranti”, la serie tv ispirata al film omonimo che sarà disponibile su Star per la piattaforma Disney+.
Sul set allestito sul palco del teatro orvietano il regista Ferzan Ozpetek e due dei protagonisti, Cristiana Capotondi ed Eduardo Scarpetta.

Otto gli episodi previsti, scritti da Gianni Romoli (che aveva firmato anche il film per il cinema), Carlotta Corradi e Massimo Bacchini. La regia è a cura di Ferzan Ozpetek e Gianluca Mazzella.
Nel cast, tra gli altri, Luca Argentero, Ambra Angiolini, Anna Ferzetti, Serra Ylmaz, Carla Signoris, Paola Minaccioni.
L’arrivo in tv è previsto nel 2022 su Disney +, all’interno del catalogo Star, ma sarà visibile anche su Sky Q.

Circa 50 le persone della troupe che sono arrivate a Orvieto tra lunedì e martedì per l’allestimento della scenografia e le riprese. Una trentina le comparse che hanno preso parte al set e che sono state reclutate in città.

“Orvieto si conferma ancora un set naturale per il cinema e la tv – commenta il Sindaco, Roberta Tardani – non solo per la bellezza dei luoghi che può mettere a disposizione, come il nostro meraviglioso teatro, ma anche per l’organizzazione e l’accoglienza che gli uffici comunali e la città sanno mettere a disposizione delle produzioni cinematografiche.
Dopo il film ‘Carla’ sulla vita di Carla Fracci e ‘La Befana vien di notte – Le origini’ nei prossimi mesi ci sarà dunque un’altra importante vetrina per le location della nostra città.
Stiamo inoltre lavorando per accogliere altre produzioni potendo sfruttare l’avviso per il Film Fund recentemente pubblicato dalla Regione Umbria nell’ambito delle attività della Film Commission.
In questi giorni inoltre – conclude – Alberto Angela sta girando in città le riprese della nuova stagione di ‘Meraviglie – La Penisola dei tesori’ che dedicherà una puntata a Orvieto. Dopo il Duomo e i sotterranei oggi le telecamere della trasmissione saranno in fondo al pozzo di San Patrizio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *