Viterbo – Rifiuti, assessore di Roma Katia Ziantoni: “Regione Lazio accoglie soluzioni proposte da Campidoglio” (di invadere la Tuscia)

Migliaia di tonnellate dei romani in arrivo a Monterazzano fino al 31 dicembre

ROMA – “Siamo lieti che la Regione Lazio abbia accolto le soluzioni proposte da Roma Capitale per la gestione della crisi dei rifiuti a livello regionale”. Così in una nota l’Assessora ai Rifiuti e al Risanamento Ambientale Katia Ziantoni.

“Settimane fa abbiamo proposto di smaltire temporaneamente i rifiuti nella discarica di Viterbo, per poi attivare il conferimento fuori regione. Ma questa soluzione ‘ponte’ era stata inizialmente rifiutata dalla Regione Lazio nell’ambito dei tavoli convocati presso il Ministero della Transizione Ecologica. Finalmente il dialogo tra istituzioni e realtà industriali ha portato a una fruttuosa collaborazione, nell’interesse esclusivo dei cittadini, e recepiamo favorevolmente l’impegno a garantire lo smaltimento fuori regione fino al 31 dicembre”, aggiunge Ziantoni, assicurando che “Roma continuerà a fare la sua parte per attuare il piano industriale di Ama approvato dall’Assemblea Capitolina”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *