Perugia – Rapina in casa di una donna: arrestati 5 giovanissimi. Vittima minacciata con le armi

PERUGIA –  I militari della compagnia di Perugia stanno effettuando dalle prime luci dell’alba una vasta operazione anticrimine, per dare esecuzione alle ordinanze  cautelari emesse dalla Procura di Perugia nei confronti di 5 indagati, tra i 17 e 18 anni, ritenuti responsabili, unitamente a un complice (indagato), delle ipotesi di reato di rapina aggravata in concorso. I provvedimenti cautelari, 3 arresti domiciliari e 2 collocamenti in comunità, scaturiscono dalle serrate indagini condotte dagli uomini della Stazione carabinieri di Ponte San Giovanni, a seguito di una rapina in abitazione (aggravata anche dall’utilizzo delle armi) avvenuta a Perugia ai danni di una donna.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *