Civitavecchia – Raid vandalico alla “Panchina Viola” del Pincio

CIVITAVECCHIA – Targa strappata e gettata via, fiori calpestati e “messaggi della gentilezza” rubati. La panchina viola inaugurata venerdì è stata già oggetto di un raid vandalico.

A seguito del fatto, il Sindaco di Civitavecchia Ernesto Tedesco e l’Assessore ai Servizi Sociali, Cinzia Napoli hanno diffuso un comunicato congiunto: “Purtroppo non sono sorpreso, non è certo la prima volta che c’è chi trova il tempo e la motivazione di vanificare gli sforzi di trasmettere amore per il bello e di ridurre il degrado in questa città.

Ma non per questo ci arrendiamo: presto tutto tornerà al suo posto alla Panchina Viola, per trasmettere quel messaggio di gentilezza ed educazione di cui, è più che evidente, abbiamo un gran bisogno”.

“Non solo, però: nel frattempo continuiamo a lavorare per implementare il sistema di videosorveglianza. In tal senso mi sento dire a qualche vandalo, zozzone, imbrattatore che ha agito nei giorni scorsi che potrebbe presto arrivare una brutta sorpresa, stavolta per lui”, hanno concluso primo cittadino e assessore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *