Nepi – Serata live e leccornie di mare a “Il pesce fuor d’acqua”

​ Il 3 luglio la voce di Madalina Iulia Greco accompagnerà le gustose pietanze di pesce

NEPI – Serata di musica e buona cucina a “Il Pesce fuor d’ acqua”, che sabato 3 luglio dà ufficialmente il via agli eventi della stagione estiva.
E sabato, il primo appuntamento con la proposta di solo pesce che prevede: Salmone marinato agli agrumi con burrata e mandorle sfogliate, raviolo al granchio con gambero, pachino e salicornia, filetto di San Pietro con olive taggiasche, datterino, capperi e pinoli, per finire con una mousse al cioccolato bianco con mango e pesca su crumble alle mandorle. Ad accompagnare le portate una selezione di vini Franciacorta, Vermentino e Hochkofler Riesling.
La serata sarà allietata dalla splendida voce della giovane cantante emergente Iulia Greco, nata in Romania ma da sempre in Italia, prima a Frosinone e ora a Nepi. che presenterà “Umanamente“, brano da lei scritto e composto, per la Honiro Music, etichetta che ha lanciato Ultimo.
Special guest il coreografo Franco Miseria, da sempre amante della Tuscia e dei suoi luoghi incantati.
“Il pesce fuor d’ acqua”, propone ogni giorno solo pescato freschissimo: tartare di pesce crudo, impepata di cozze, battuto di gamberi, e un tonnarello allo scoglio, che fa partire i romani dalla capitale per venirlo ad assaporare qui, sono solo alcuni piatti di una cucina che vuole rimanere familiare ma eccellente.

E fuori dal piatto, la gestione di Cosmina, che vi riceverà  con calore e simpatia.
“Il pesce fuor d’ acqua” è pronto ad accogliervi nel suo grazioso spazio esterno, in un piccolo e curato parco d’ olivi, da cui si possono ammirare le mura borgiane, per festeggiare la ripartenza tra musica live e tanto buon pesce.

Costo della serata 45 euro (bevande incluse)
info e prenotazioni 380.53.21.260

IL PESCE FUOR D’ACQUA
Pizza Enrico Minio 6 (angolo Via Etruria)
Nepi (Vt)
Telefono 0761- 55.53.44

Madalina Iulia Greco

Nasce a Galati, in Romania, classe 1993. Giovane voce emergente, di recente si è affermata anche come cantautrice. All’età di 11 anni si trasferisce in Italia Fin dall’età di tredici anni studia canto. Iulia, vince il Funny Festival 2014, arriva seconda classificata al concorso nazionale Tuscia’s foto Talent nella sezione cantautori e si afferma anche in altri concorsi canori. Ha all’attivo anche partecipazioni in spettacoli di moda e musica, come Art is Movement di Bici&Baci. Nel 2015 apre la prima edizione di Dedicato, evento contro la violenza sulle donne, con la regia di Franco Miseria e la partecipazione di numerosi artisti e ospiti, fra cui Renato Balestra, Anna Tatangelo, Barbara De Rossi e altri.
Interprete di talento, solo negli ultimi anni si è trasformata in cantautrice. I suoi testi esprimono la sofferenza dell’animo umano, nascono dalle vicende personali e dalla trasformazione che la vita stessa ha attuato in lei.
Il suo ultimo brano “Umanamente”, targato Honiro Music, è un inno contro il razzismo e una forma di rivolta nei confronti di ciò di poco umano che vive nelle menti di molte, troppe persone.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *