Formello, oggi l’autopsia del 33enne somalo trovato cadavere su fondo piscina

FORMELLO – Il cadavere di un 33enne somalo è stato rinvenuto venerdì pomeriggio sul fondo della piscina (foto archivio) di una onlus in via del Frantoio, in zona Formello, vicino Roma.

A dare l’allarme un dirigente della struttura che, dopo essersi accorto dell’uomo in acqua, lo aveva recuperato nel tentativo di soccorrerlo ma l’uomo era però già deceduto.

Da un primo esame effettuato sul cadavere dal medico legale non sembrerebbero esserci segni di violenza. Per chiarire ogni dubbio è stata disposta l’autopsia al Policlinico Agostino Gemelli di Roma che verrà effettuata nella giornata di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *