Santa Marinella – La Porto Romano impugna l’atto di decadenza della concessione portuale

SANTA MARINELLA – La società Porto Romano, l’attuale concessionaria del porto turistico, ha impugnato davanti al giudice amministrativo l’atto con il quale il Sindaco Pietro Tidei ha chiesto la sua decadenza dalla concessione portuale.

Dieci giorni fa, infatti, la Giunta ha deliberato di resistere giudizialmente davanti al Tar del Lazio all’azione della società e, data l’importanza della questione ed il suo grande valore economico, ha deciso di affidarsi a due grandi nomi della procedura amministrativa per tutelare gli interessi della città.

E’ stato infatti rinnovato l’incarico fiduciario allo studio legale dell’avvocato Ruggero Frascaroli, di Roma, legale incaricato per il contenzioso Porto Romano sin dal 2011 e in possesso di esperienza professionale specifica nella materia oggetto del ricorso in virtù della conoscenza diretta della causa in oggetto per aver già seguito il procedimento.

Frascaroli sarà affiancato dallo studio legale Grimaldi, studio tra le realtà professionali più significative del mercato legale italiano e con una consolidata esperienza per aver prestato assistenza, anche in fase contenziosa, all’autorità di sistema portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale, al Comune di Capri, alle principali compagnie di navigazione italiane e per aver fornito consulenze legali per la commissione europea ed il Parlamento Europeo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *