Tokyo 2020, Mattia Camboni vola nel windsurf a pari punti col terzo dopo le prime tre prove

TOKYO – Bene l’esordio di Mattia Camboni. Sono finite le tre prove del windsurf maschile e  Mattia Camboni da Civitavecchia, 25enne vice campione del mondo delle Fiamme  Gialle, 1,76 metri di altezza per 71 chili di peso,  grazie a un  2°  e a due 4°  posti è  quarto in classifica generale a pari punti con il terzo a conclusione della sua prima giornata all’Olimpiade di Tokyo.

L’azzurro è stato sempre protagonista chiudendo con un 4-2-4 che gli vale il quarto posto parziale con 6 punti. Anche in questa circostanza la classifica, visto che si sono disputate solo le prime tre prove, è molto corta. In testa lo svizzero Matteo Sanz Lanz con 2 punti frutto delle vittorie nelle prime due regate di oggi, alle sue spalle lo spagnolo Angel Granda Roque con 5 punti. Sull’ultimo gradino virtuale del podio il neerlandese Kiran Badloe che conta gli stessi punti dell’azzurro ma è attualmente terzo perché è riuscito a vincere l’ultima regata di oggi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *