Caduta amministrazione Capodimonte, Fusco (Lega): “I cittadini ricorderanno chi ne ha determinato la caduta”

VITERBO – “Grazie a De Rossi. I cittadini ricorderanno la sua disponibilità e chi ne ha determinato la caduta”. Ho appreso che questa mattina, senza neppure presentarsi in aula e manifestare nella sede istituzionale del Consiglio Comunale le proprie ragioni, sei consiglieri abbiano rassegnato al protocollo del comune di Capodimonte le dimissioni determinando la caduta dell’Amministrazione comunale ed il conseguente commissariamento.
La caduta di un’Amministrazione comunale non è mai un fatto positivo e certifica il fallimento di chi si è presentato di fronte ai cittadini e rinuncia a voler perseguire quegli obiettivi del mandato elettorale per cui si è ottenuta la fiducia degli elettori.
Spiace che a rendersi responsabili della caduta del Comune siano stati dei consiglieri di centrodestra che, nonostante la disponibilità a voler trovare nuovi equilibri data dal Sindaco, abbiano preferito unirsi alla sinistra nel determinarne la caduta. È evidente che un simile atteggiamento impone alla Lega una riflessione sui limiti del centrodestra, che a Capodimonte si sono palesati, e su quelle che saranno le decisioni del partito, anche in vista dei prossimi appuntamenti elettorali. Ringrazio personalmente, e a nome di tutto il partito Lega Salvini Premier, il Sindaco Antonio De Rossi, per la schiettezza, concretezza e disponibilità con cui ha ricoperto il ruolo che i cittadini gli hanno affidato. Sono convinto che i cittadini lo sapranno ricordare ed apprezzare per l’amore mostrato nei confronti della città di Capodimonte, così come sapranno ricordare chi ha tradito il mandato elettorale consegnando l’amministrazione del comune a un commissario prefettizio.

Umberto Fusco Senatore – Vice coordinatore regionale Lega Salvini Premier

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *