Amatrice, Pezzopane (Pd): “Ringrazio il Presidente Draghi per attenzione familiari vittime, ora approvare mia proposta di legge”

AMATRICE – “Questa mattina ad Amatrice è stata una grande emozione. Tra il ricordo e la speranza. La cerimonia religiosa, gli incontri con i cittadini e con i parenti delle vittime, vedere le prime gru anche in zona rossa mi ha confortata. Sono particolarmente soddisfatta perché nell’incontro tra i familiari delle vittime e il Presidente Draghi si è parlato della necessità di portare a termine l’iter legislativo della proposta di legge per le famiglie delle vittime degli eventi sismici dal 2009 in poi. Al termine della cerimonia religiosa, ho incontrato il presidente Draghi e l’ho ringraziato per l’attenzione alla ricostruzione e alla rinascita dei territori colpiti. Ho avuto anche ulteriore modo di soffermarmi con lui sulla questione della proposta di legge ‘Disposizioni in favore dei familiari delle persone decedute a seguito degli eventi sismici che hanno interessato l’Italia dal 2009 in poi’, da me depositata il 15 gennaio 2019, ma che attende di essere approvata in commissione e in Aula. Abbiamo già costituito il comitato ristretto e lavorato sul testo per assorbire anche le altre proposte che successivamente alla mia, sono state presentate. Auspico che anche grazie all’interesse mostrato dal Presidente Draghi, si possa concludere l’iter a breve e finalmente intervenire a sostegno delle famiglie delle vittime”. Così la deputata dem Stefania Pezzoppane, della presidenza del Gruppo Pd alla Camera e responsabile nazionale Aree terremotate e ricostruzione del Partito Democratico, in occasione del quinto anniversario del terremoto del CentroItalia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *