Rave Valentano – Giorgia Meloni: “Gravissima la trattativa Stato-rave illegale scoperchiata da “La Verità”

ROMA – Questa mattina la leader di Fratelli d’Italia era impegnata alla presentazione dei candidati della lista a sostegno del sindaco Michetti ma non si è lasciata certamente sfuggire la notizia del giorno legata alle tante anomalie sul rave di Valentano. Sul suo profilo Facebook ha scritto:

“Mentre il governo limita le libertà costituzionali di cittadini, imprese e famiglie, consente a migliaia di sballati di tutta Europa di trasformare una parte di Italia in una zona franca dove tutto è concesso. Dove si consentono spaccio di droga, risse, inquinamento ambientale, stupri, causando anche la morte di una persona. Una situazione inaccettabile che in condizioni normali porterebbe alle dimissioni non solo del ministro dell’Interno ma che farebbe traballare l’intero governo.

Da troppo tempo, invece, i governi si comportano come dei regimi autoritari ai quali tutto è concesso, anche lo scempio al quale abbiamo assistito con il rave. Penso che la Lamorgese non possa rimanere un minuto in più a capo del Viminale.”

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *