Grave incidente sulla Frosinone-Mare: morti tre motociclisti, cinque i feriti

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118, i carabinieri e la Polizia Stradale che è al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente

FROSINONE – Tre motociclisti sono morti e almeno cinque persone sono rimaste ferite in un incidente sulla Frosinone Mare in provincia di Latina.

Lo scontro è avvenuto poco prima di mezzogiorno all’altezza dello svincolo di Frasso, tra i comuni di Terracina e Sonnino. Per due uomini e una donna non c’è stato nulla da fare. Gli altri sono stati soccorsi e trasportati in ospedale. Il più grave è stato trasferito con l’elisoccorso a Roma. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118, i carabinieri e la Polizia Stradale che è al lavoro per ricostruire la dinamica dell’incidente. A quanto si apprende l’incidente ha coinvolto un gruppo di centauri, quindici di una associazione di Priverno, che tornavano dal mare. Uno di loro ha sorpassato e si è trovato davanti un’altra moto con due persone a bordo, un uomo e una donna, che sopraggiungeva nell’altra corsia diretti verso il mare. L’impatto è stato violentissimo e ha coinvolto altri motociclisti. Una delle moto ha preso fuoco e le tre persone a bordo delle due motociclette sono deceduti sul colpo. La strada è stata chiusa per permettere alle ambulanze di effettuare i soccorsi.

Tra le vittime ci sono due ciociari: Narducci Daniele di Patrica, classe ’57, e Piccirilli Luciana di Ferentino del ’67. Oltre la coppia, che viaggiava sulla stessa moto, si apprende che la terza persona deceduta a causa del sinistro è di Priverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *