Calcio – Il ternano Cristiano Leonardi, nuovo general manager della team gallese, Bangor City FC

Il manager umbro con esperienze anche nel calcio italiano chiamato per sostenere il grande progetto del presidente italiano Domenico Serafino

BANGOR – Il presidente del Bangor City (Galles) Domenico Serafino ha nominato l’esperto Cristiano Leonardi per lavorare con lui e rafforzare la struttura amministrativa del club.

Cristiano Leonardi non è nuovo nel mondo del calcio anche se la sua attività da manager lo ha fatto spaziare in molteplici campi, soprattutto all’estero con particolare attenzione al Sud America e continuando a coltivare la grande passione per l’ippica agonistica (possiede una scuderia di cavalli).

Adesso è andato nel freddo e piovoso Galles a portare la sua esperienza per sostenere l’ambizioso progetto calcistico che il presidente italiano, Domenico Serafino, deciso a riportare ai grandi fasti lo storico club anglosassone.

Il Bangor City Football Club è una società calcistica gallese con sede nella città di Bangor, che milita nel campionato di calcio gallese.

Il Club venne fondato il 18 dicembre 1876. Ha la divisa completamente blu, mentre quella da trasferta è gialla. La squadra vanta tre vittorie nel campionato nazionale nelle stagioni 1993-1994, 1994-1995 e 2010-2011.

Nel 2008 il Bangor City ha vinto la sua sesta Coppa del Galles, ripetendosi anche nei due anni successivi. Inoltre la squadra ha partecipato a diverse competizioni europee (Coppa Intertoto, Coppa delle Coppe e Coppa UEFA), superando un solo turno contro i norvegesi del Frederikstad grazie alla regola dei gol in trasferta.

Adesso la squadra milita in Second Division. Leonardi, insieme al presidente Serafino, vogliono riportare già da quest’anno il club nella massima serie.

Un progetto ambizioso ma anche molto impegnativo, anche dal punto di vista economico.

“Sono molto felice e orgoglioso di assumere questo nuovo ruolo in un club prestigioso con così tanta storia come il Bangor City”, ha dichiarato Leonardi.

“Ringrazio il presidente Domenico Serafino per avermi scelto e per aver riposto la sua fiducia in me. Le sfide difficili mi hanno sempre affascinato e, soprattutto, fatto avere grandi soddisfazioni professionali”.

L’Umbria continua ad essere un’ottima fucina del calcio internazionale tra direttori sportivi, general manager e, soprattutto grandi scout.

Cristiano Leonardi è stato anche un ottimo tennista e lo sport ce l’ha nel sangue. Siamo convinti che darà il massimo anche in Galles dove vivono di calcio e rugby, sperando di vedere presto coronati i suoi sogni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *