Investimenti online: è boom di download per le app di trading

Il trend del mobile accelera anche nel settore finanziario, con un vero e proprio boom di download per le principali app di trading online. Gli investitori retail utilizzano sempre di più le applicazioni per i dispositivi mobili per investire sui mercati finanziari, preferendo spesso queste piattaforme per smartphone e tablet rispetto alle classiche web console per pc desktop e notebook.

Al giorno d’oggi, infatti, i migliori broker regolamentati propongono app per il mobile trading ottimizzate e ricche di funzionalità, con interfacce user-friendly e strumenti professionali per il monitoraggio dei mercati e l’analisi di asset e settori. Questo approccio consente di avere sempre sotto controllo il proprio portafoglio, con la possibilità di aprire e chiudere le posizioni in qualsiasi momento e da ogni luogo, sfruttando tutto il tempo libero a disposizione per leggere le news finanziarie, verificare l’andamento dei titoli e realizzare investimenti direttamente dal cellulare.

Come funzionano le app di trading e quali sono le migliori

 

Le app di trading online sono delle applicazioni per device Android e iOS, messe a disposizione dai broker autorizzati come alternativa o integrazione delle convenzionali piattaforme desktop. All’interno sono presenti tante funzionalità utili, per comprare e vendere asset usando lo smartphone, studiare i grafici con indicatori e oscillatori, oppure seguire le ultime notizie per realizzare anche le valutazioni di analisi fondamentale.

Tra le app per fare trading consigliate da investimentifinanziari.net c’è l’app eToro, uno dei broker più autorevoli e gettonati del settore, famoso per funzionalità come il copy trading e i portafogli tematici CopyPortfolios. L’intermediario propone anche un’ampia gamma di criptovalute su cui investire, con la possibilità di fare trading CFD sui crypto token o acquistare le monete digitali attraverso l’exchange avanzato interno alla piattaforma.

Un’altra app di trading online molto apprezzata è l’applicazione di FP Markets, segnalata come uno degli strumenti più efficienti per operare sui mercati dal proprio telefono. Tramite l’app del broker è possibile investire con i contratti per differenza su azioni, materie prime, valute Forex, criptovalute e indici. L’operatore mette a disposizione anche ottime risorse per la formazione professionale, spread contenuti sugli eseguiti e garantisce elevati standard di sicurezza.

Per il trading Forex invece un’applicazione mobile interessante è l’app di IQ Option, una tecnologia proprietaria semplice da usare in grado di fornire eccellenti prestazioni tecniche soprattutto dai dispositivi iOS come iPhone e iPad. Da provare è anche l’app AvaTrade GO, un’applicazione di nuova generazione per il trading mobile compatibile con device Android e iOS. L’app del broker regolamentato AvaTrade consente di creare watchlist personalizzate, visualizzare i grafici con prezzi aggiornati in tempo reale e usufruire della funzionalità AvaProtect per proteggere le posizioni aperte.

Trading mobile: quali sono i vantaggi delle app per investire?

 

Usare un’app per investire online consente di beneficiare di alcuni vantaggi considerevoli, con un approccio innovativo nei confronti degli investimenti finanziari favorito dalla diffusione delle tecnologie mobili. Prima di tutto lo smartphone è un dispositivo che ormai abbiamo sempre con noi, perciò con un’applicazione di trading è possibile portarsi sempre dietro un accesso diretto ai mercati finanziari. In questo modo si può avere un contatto continuo con il proprio conto operativo, per non perdere mai di vista le nuove opportunità.

Queste piattaforme sono caratterizzate da una configurazione semplificata, per garantire un’esperienza utente eccellente e rendere le operazioni di trading più intuitive e accessibili. Inoltre è possibile usare l’app finanziaria anche per fare pratica, basta attivare un conto demo e iniziare ad utilizzare le funzionalità gratuite proposte dal broker. Oggi molte app di trading forniscono anche risorse utili per la formazione, notizie economiche e finanziarie in tempo reale, quotazioni sempre aggiornate e strumenti dedicati per il risk management.

Ovviamente quando si apre un conto d’investimento presso un broker autorizzato l’app è appena uno degli strumenti disponibili, infatti è possibile accedere a tutte le tecnologie proposte dall’intermediario come software desktop e servizi di segnali di trading. Tuttavia l’app di trading mobile rappresenta sempre di più una soluzione cruciale per investire online in modo più flessibile, utilizzando un approccio integrato scegliendo quali tecnologie usare in base alle proprie esigenze e al tipo di operazioni da realizzare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *