Vitorchiano – Il sindaco e candidato Grassotti scrive ai cittadini

VITORCHIANO – Riceviamo e pubblichiamo –  Cari concittadini,
ho deciso di ricandidarmi alla guida della nostra comunità per proseguire il lavoro iniziato cinque anni fa. Lo farò con la gran parte dei consiglieri uscenti. La nostra squadra, infatti, ha funzionato in modo encomiabile, per questo vogliamo continuare questo percorso “Insieme”. La lista che proponiamo ai cittadini vitorchianesi è stata completata con nuovi candidati consiglieri che sono certo porteranno un valore aggiunto grazie alla loro esperienza, alle loro competenze e alla passione per il nostro paese.

In questi anni ho incontrato tantissime persone e ho scoperto una comunità straordinaria, orgogliosa della propria storia e delle sue tradizioni, laboriosa e solidale, una comunità che ha saputo affrontare con coraggio e determinazione le difficoltà che ci hanno impegnato negli ultimi due anni.

Dopo cinque anni chiedo nuovamente la fiducia dei cittadini vitorchianesi, per continuare questo percorso virtuoso che ha reso Vitorchiano un paese migliore rispetto a cinque anni fa.

Il nostro comune è tra quelli con la popolazione più giovane della provincia, molte famiglie hanno deciso e decidono di venire a vivere nella nostra comunità. Priorità assoluta sarà dare risposte forti ai bisogni delle famiglie e a quelle della nostra popolazione giovanile. Siamo convinti che vada mantenuta alta l’attenzione sui servizi scolastici, che vadano sostenute le proposte per il tempo libero dei ragazzi partendo dagli investimenti nell’impiantistica sportiva. Abbiamo in programma di realizzare un palazzetto sportivo multidisciplinare e riqualificare l’impianto di calcio esistente con un manto in erba sintetica. Vogliamo dare nuove opportunità ai ragazzi vitorchianesi, crediamo che dare fiducia ai giovani significa investire sul futuro di questa comunità e di questo territorio, impegno dal quale non vogliamo assolutamente sottrarci.

Il tema della tutela ambientale sarà al centro della nostra azione amministrativa. Dopo aver rimesso in funzione i depuratori comunali che finalmente non inquinano più il nostro splendido territorio, aver raggiunto obiettivi importanti nella raccolta dei rifiuti, ed aver avviato un programma di efficientamento energetico che ridurrà in modo importante i consumi delle utenze comunali, con un consistente abbattimento dell’impatto ambientale, ci proponiamo nuovi ambiziosi obiettivi. Nei prossimi mesi sarà completata la realizzazione della nuova isola ecologica nei pressi del capannone comunale, una struttura che rafforzerà il sistema di raccolta dei rifiuti con significativi vantaggi per la cittadinanza.

Ci proponiamo di investire nella mobilità sostenibile e di promuovere in modo vigoroso le energie alternative sul nostro territorio: tutti dobbiamo lavorare per favorire una transizione ecologica verso un sistema produttivo rispettoso dell’ambiente. Siamo consapevoli di possedere un patrimonio culturale, storico e paesaggistico di immenso valore, per questo vogliamo aprire una serie di cantieri per mettere in sicurezza e restaurare gli immobili storici siti nel Comune. A questo scopo ci occuperemo innanzitutto dalle nostre chiese, patrimonio inestimabile della comunità. Noi vogliamo non solo tutelarli e valorizzarli, ma renderli un asset strategico per l’economia del nostro territorio. Per questo ci ripromettiamo di attivare progetti per sostenere tutta la filiera legata al turismo e alle attività ricreative e culturali.

L’associazionismo e il volontariato sono un patrimonio fondamentale della nostra comunità: la Proloco, la Protezione Civile, la Banda, le Confraternite, l’Avis, l’Associazione Carnevale, il Comitato festeggiamenti San Michele Arcangelo e quello di Sant’Antonio – cito alcune associazioni senza far torto a tutte le altre – rappresentano una risorsa imprescindibile per la vita sociale, culturale e religiosa. Vogliamo continuare a sostenerle, aiutandole a svolgere le loro attività nelle migliori condizioni.

Il nostro modo di amministrare è stato fin da subito caratterizzato dalla trasparenza e dalla disponibilità all’ascolto dei cittadini. Vogliamo continuare ad essere un punto di riferimento per tutti i vitorchianesi nella loro vita di tutti i giorni per aiutarli nella ricerca di soluzioni di piccoli e grandi problemi.

Le istituzioni devono recuperare quella credibilità che negli ultimi decenni è andata persa e riacquistare la fiducia dei cittadini. Al centro di tutto deve trovarsi il perseguimento del bene comune e l’impegno nel rispondere alle esigenze dei cittadini.
Un approccio che ha guidato in questi anni la mia azione amministrativa e che intendo riproporre con rinnovato entusiasmo.
Ruggero Grassotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *