Piansano – Morto dopo vaccino Covid. La vittima è un trentenne macedone. La Procura apre fascicolo d’inchiesta

PIANSANO – Un ragazzo di 30 anni (classe 1991) di origini ma­cedoni, Jajov Adenan, è morto due giorni dopo aver rice­vuto la seconda dose di vac­cino.

Ovviamente, non si sa se i due eventi siano correla­ti, ma è un dato che sull’ ac­caduto è stata aperta un’in­chiesta della Procura, affi­data al pm Michele Adra­gna, che ha avviato un pro­cedimento penale contro ignoti in cui risultano parti offese i familiari del giova­ne.

Oggi alle 15, al cimitero di San Lazzaro, sul corpo di Jajov sarà effettuata l’ autop­sia. Il medico legale nomi­nato da Adragna è la dotto­ressa Benedetta Baldari.

Il giovane si era sottoposto al­la seconda dose del vaccino anti-Covid tre giorni fa. “Il medico legale – scrive il pm deve individuare le cause della morte, i tempi e i mez­zi, valutando altresì se pro­cedere di propria iniziativa all’espletamento di altri atti che eventualmente appaia­no necessari”.

One Reply to “Piansano – Morto dopo vaccino Covid. La vittima è un trentenne macedone. La Procura apre fascicolo d’inchiesta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *