Perugia – Terrorismo, operazione dei Ros: eseguite 6 misure cautelari (una a Viterbo) e perquisizioni

PERUGIA – Dalle prime ore di questa mattina, 11 novembre,  i carabinieri del Ros, con il supporto in fase esecutiva dei comandi provinciali di Cagliari, Cosenza, Cremona, Genova, Lecce, Massa, Perugia, Roma, Taranto e Viterbo hanno dato esecuzione a una ordinanza applicativa di misure cautelari emessa dal Tribunale di Perugia su richiesta della  Procura della Repubblica guidata da Raffaele Cantone.

Destinatari dei provvedimenti, fondati sulle risultanze delle indagini coordinate in costante collegamento investigativo dalle Procure della Repubblica di Milano e Perugia, sono sei indagati “gravemente indiziati – fa sapere la Procura in una nota – dei reati di istigazione a delinquere e istigazione a delinquere aggravata dalle finalità di terrorismo e di eversione dell’ordine democratico”. I dettagli dell’operazione verranno forniti nel corso di conferenza stampa che si terrà alle ore 10.00, presso il comando legione carabinieri Umbria a Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *