Tir che trasporta auto ne perde una: 7 feriti. Grave un tifoso della Roma di ritorno da Bologna

ORVIETO – Sette persone sono rimaste ferite nella tarda serata di ieri dopo uno sfortunato incidente avvenuto sull’autostrada A1 in direzione Roma, poco prima del casello di Orvieto.

Un tir, che trasportava diverse auto, ha perso uno dei mezzi del carico che ha colpito altre vetture in transito. Sette i feriti, di cui uno grave: si tratta di un tifoso della Roma che tornava dalla trasferta dei giallorossi a Bologna.

L’incidente ha coinvolto sei diverse auto. Un tir, adibito al trasporto di autovetture, all’improvviso ne ha persa una. Il conducente probabilmente non se ne è accorto ed ha proseguito la sua marcia, ma il mezzo caduto dal tir è stato colpito violentemente da un’altra auto. Nell’incidente sono rimasti coinvolti altri cinque veicoli, tra cui un altro tir ed un trasporto carico eccezionale.

A riportare le conseguenze più gravi un 45enne che viaggiava come passeggero sul veicolo che ha urtato l’auto caduta dalla bisarca: l’uomo, un tifoso della Roma di ritorno da Bologna, è ora ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Orvieto. Anche altri tifosi giallorossi sono rimasti coinvolti nell’incidente e soccorsi, ma le loro condizioni non sono gravi.

Sono ancora in corso le indagini della Polstrada per identificare l’autista del tir che ha perso l’auto. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco e personale della società Autostrade. Il traffico, lungo il tratto interessato dall’incidente, è rimasto bloccato per oltre un’ora e poi è stata ripristinata la regolare circolazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *