Tarquinia – Omicidio Dario Angeletti, fermato un uomo: è il sospettato ricoverato all’ospedale di Viterbo

L’uomo, sospettato dell’omicidio del professor Dario Angeletti, era stato ricoverato all’ospedale di Viterbo dopo aver accusato un malore in seguito alla visita dei carabinieri

TARQUINIA -È stato fermato un uomo per l’omicidio del professore universitario Dario Angeletti, ucciso il 7 dicembre mentre si trovava nella sua auto, al parcheggio delle Saline.

Si tratta del sospettato piantonato dai carabinieri all’ospedale di Belcolle di Viterbo, dove era stato ricoverato nella giornata di ieri dopo aver accusato un malore.

L’auto dell’uomo è stata ripresa dalle telecamere di sorveglianza presenti intorno alla zona del delitto: quando i militari sono andati a casa sua per ascoltarlo, l’uomo ha avuto un malore.

Le tracce dei pneumatici della vittima e del suo assassino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *