Civitavecchia – Lista Tedesco: “I disoccupati cronici del M5S sono diventati leoni da tastiera”

CIVITAVECCHIA – Riceviamo e pubblichiamo: Notiamo con malcelato distacco l’interessante trasformazione antropologica dei massimi esponenti del movimento 5 stelle cittadino. Un tempo amministratori spavaldi e fieri ora sempre più leoni da tastiera frustrati e confusi.

Il prodigarsi a commentare qualsiasi evento denota senza dubbio una disponibilità di tempo e risorse invidiabile ma inevitabilmente anche un modus operandi superficiale e smemorato, della serie tante idee ma un po’ confuse.

Banalizzano i risultati raggiunti dal nostro vice sindaco Magliani sul forno crematorio ed il biodigestore; esprimono osservazioni sarcastiche e forcaiole su indagini ancora in fase preliminare, citano artatamente post sul mancato ritiro della spazzatura (dimenticando di chiarire che lo spiacevole episodio sia avvenuto in un Comune diverso dal nostro: S. Marinella).

Il tutto evidentemente necessario a cercare in tutti i modi di far dimenticare quanto messo in campo dai nostri prodi quando si sono trovati a gestire la cosa pubblica.

Aver provocato il fallimento di Civitavecchia Infrastrutture e conseguentemente prodotto, tra le altre, la perdita di 3 immobili per un valore complessivo di 5 milioni di euro effettivamente non è poca cosa.

La città si è già espressa nei loro confronti relegandoli ad un’opposizione di “minoranza”, il paese lo sta facendo inesorabilmente ed in maniera sistematica.

Per il momento continuiamo ad amministrare, tra mille difficoltà ed in un momento storico unico nella sua drammaticità ma certi del massimo impegno profuso per il bene della collettività.

Notiamo con malcelato distacco l’interessante trasformazione antropologica dei massimi esponenti del movimento 5 stelle cittadino. Un tempo amministratori spavaldi e fieri ora sempre più leoni da tastiera frustrati e confusi.

Il prodigarsi a commentare qualsiasi evento denota senza dubbio una disponibilità di tempo e risorse invidiabile ma inevitabilmente anche un modus operandi superficiale e smemorato, della serie tante idee ma un po’ confuse.

Banalizzano i risultati raggiunti dal nostro Vice Sindaco Magliani sul forno crematorio ed il biodigestore; esprimono osservazioni sarcastiche e forcaiole su indagini ancora in fase preliminare, citano artatamente post sul mancato ritiro della spazzatura (dimenticando di chiarire che lo spiacevole episodio sia avvenuto in un comune diverso dal nostro, S. Marinella).

Il tutto evidentemente necessario a cercare in tutti i modi di far dimenticare quanto messo in campo dai nostri prodi quando si sono trovati a gestire la cosa pubblica.
Aver provocato il fallimento di Civitavecchia Infrastrutture e conseguentemente prodotto, tra le altre, la perdita di 3 immobili per un valore complessivo di 5 milioni di € effettivamente non è poca cosa.

La città si è già espressa nei loro confronti relegandoli ad un’opposizione di “minoranza”, il paese lo sta facendo inesorabilmente ed in maniera sistematica.
Per il momento continuiamo ad amministrare, tra mille difficoltà ed in un momento storico unico nella sua drammaticità ma certi del massimo impegno profuso per il bene della collettività.

Gruppo consiliare “Lista Tedesco”

Mirko Mecozzi
Barbara La Rosa
Roberta Morbidelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *