Sutri – Trovata e denunciata la donna che aveva rubato in un bar

SUTRI – I carabinieri della locale stazione, a seguito di un importante furto avvenuto giorni addietro presso la Stazione di servizio Enerpetroli, dove era stata forzata la porta del bar ed erano stati rubati sedie, tavolini e suppellettili.

Hanno individuato l’ autrice del furto in una donna romana. Perquisita la sua abitazione, all’ interno è stata rinvenuta tutta la refurtiva, che è stata restituita al proprietario. La donna è stata quindi denunciata alla Procura di Viterbo.

 

 


PRESUNZIONE DI INNOCENZA

Il soggetto indagato è persona nei cui confronti vengono fatte indagini durante lo svolgimento dell’azione penale; nel sistema penale italiano la presunzione di innocenza, art 27 Costituzione, è tale fino al terzo grado di giudizio e la persona indagata non è considerata colpevole fino alla condanna definitiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.