Tuscania – Vendita di profumi falsi “porta a porta”, denunciati due napoletani

TUSCANIA – I carabinieri della locale stazione, durante un giro di controllo per il centro cittadino, hanno sorpreso due uomini entrambi di origini napoletane che giravano con una borsa contenente 32 confezioni di profumi di marche molto note che tentavano di vendere “porta a porta” per le case del centro, spacciandoli per profumi originali.

I carabinieri hanno fermato e denunciato i due uomini per commercio di prodotti falsi, la merce per un valore di oltre 2000 euro è stata sequestrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.