Viterbo – Chiara Frontini (ri)corre da sola a sindaco con l’appoggio di quattro liste civiche

L’irrefrenabile ambizione della già sconfitta nell’ultima tornata elettorale non si ferma. Niente alleanze

VITERBO – Voci sempre più insistenti danno Chiara Frontini come seconda candida ufficiale per le prossime elezioni amministrative di primavera per il rinnovo del consiglio comunale di Viterbo.

Dopo l’uscita di Giovanni Scuderi anche lei è pronta a tornare in campagna elettorale per cercare di diventare sindaco dopo la sciagurata parentesi di Giovanni Arena con Forza Italia.

Avrebbe già preparato la bellezza di quattro liste civiche a suo sostegno. Una fretta non insolita ma programmata già da diverso tempo. L’ultima tornata elettorale aveva perso per una manciata di voti e adesso vuol riprovarci. Il problema però che i tempi sono cambiati e molti storici sostenitori non sono più dalla sua parte. Anzi. A quanto pare sta raccattando di tutto nelle sue liste e passa le giornate intere a richiamare i vecchi amici, gli ex candidati e a tutti propone la nuova avvincente sfida che inizierà, a quanto dicono, dal Lazio Pride tanto voluto dal suo “sinistro braccio” Alfonso Antoniozzi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.