Montalto di Castro – SOStenibile: “La crisi è l’ occasione”, progetto di educazione ambientale tra rete di comuni

Realizzato grazie al sostegno di Enel con il coinvolgimento dei comuni di Montalto di Castro, Vulci, Tarquinia, Tuscania, Capalbio, Pescia Romana e le associazioni Juppiter e Symbola

 

MONTALTO DI CASTRO – Presentato  presso la sala consigliare del comune dall’assessorato all’ambiente e  Juppiter APS giovanile presentano il progetto “La crisi è
l’occasione” realizzato grazie a Enel.
Alla presenza del presidente di Juppiter Salvatore Regoli, del vice sindaco e assessore all’ambiente di Montalto Luca Benni, del sindaco Sergio Caci e del dirigente scolastico dell’IC,
Laura Piroli, l’evento racconta alla cittadinanza il progetto che ha come obiettivo la
divulgazione, ma anche l’educazione e la trasmissione di buone prassi tra le giovani
generazioni per far sì che seguano la via della sostenibilità, declinata nei suoi diversi aspetti. Un truck realizzato in vetro attraverserà i territori coinvolti e porterà formazione, incontri con esperti, video, musica, challenge  e tecnologia digitale  per accendere i riflettori sul tema della sostenibilità tra i giovani. Bambini e ragazzi degli istituti dei comuni partecipanti saranno coinvolti in esperienze in modalità virtuale e reale, orientate alla conoscenza della Terra e al bisogno di preservarla.

“I temi della sostenibilità e del rispetto dell’ambiente su cui è incentrato il nostro progetto –
ha dichiarato Salvatore Regoli – sono strettamente correlati all’educazione delle nuove
generazioni e Juppiter svolge attività di sensibilizzazione e divulgazione da sempre.
La fragilità che da decenni caratterizza l’ambiente è paragonabile alla fragilità dei giovani: la
nostra missione è prendercene cura”. Gli eventi e le iniziative, che coinvolgeranno tutta la
cittadinanza, in particolare i giovani, sono stati svelati durante l’incontro anche attraverso
immagini e video.

“L’attenzione nei confronti dell’ambiente è sempre stata al centro del mio lavoro come
assessore e vice sindaco, oltre che della maggioranza tutta – ha dichiarato Luca Benni –
Abbiamo accolto con grande entusiasmo il progetto di Juppiter, certi di poter divulgare una
visione totalmente nuova della sostenibilità, tema di grande attualità, e del rispetto
dell’ambiente, coinvolgendo tutta la cittadinanza e in particolare le nuove generazioni che
rappresentano oggi il futuro. Desidero ringraziare tutti coloro che hanno permesso la
realizzazione sul nostro territorio di questo progetto: Juppiter, il sindaco Sergio Caci e i
colleghi di maggioranza che hanno appoggiato la mia volontà di coinvolgere il nostro comune
nel progetto, Enel, il dirigente scolastico e ai sindaci dei comuni limitrofi che hanno sempre
sostenuto e condiviso le mie attività in qualità di assessore all’ambiente”.
Grande soddisfazione anche da parte di Enel per l’opportunità messa in campo che pone al
centro i giovani. “Enel in ottica di sviluppo sostenibile nei territori dove è presente – ha
dichiarato Pier Paolo Ventura referente Enel Affari istituzionali Lazio – è lieta di aver
contribuito a questa notevole iniziativa per le scuole dell’Alto Lazio promossa da Juppiter APS
giovanile”.
Tutto l’evento sarà trasmesso sulle pagine Facebook di Juppiter e del comune di Montalto di
Castro.

One Reply to “Montalto di Castro – SOStenibile: “La crisi è l’ occasione”, progetto di educazione ambientale tra rete di comuni”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *