Ladispoli, apre un nuovo commissariato

LADISPOLI – Quasi pronto il nuovo commissariato di polizia di Ladispoli. Sarà un presidio con 58 agenti, dunque medio piccolo, che va ad aggiungersi a quelli già presenti di carabinieri (con la nuova stazione che sta per essere inaugurata) e guardia di Finanza, che fanno capo ai rispettivi comandi di Civitavecchia.

Per avere contezza del tipo di commissariato che si aprirà, basta fare un confronto con quello di Civitavecchia, dove a tutt’oggi ricadono Ladispoli e Cerveteri: quest’ultimo è diretto da un vice questore aggiunto e conta su 107 unità. Quello ladispolano sarà esattamente la metà, per cui aumenterà certamente il controllo sul territorio, presumibilmente anche sulla confinante Cerveteri, ma rimane pur sempre un commissariato di piccolo cabotaggio.

Quello che si sta per compiere è l’ultimo passo di un iter partito 12 anni fa. Il 4 febbraio nella prefettura di Roma, nel corso del tavolo provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Matteo Piantedosi, è stata sancita l’apertura.

La richiesta di un nuovo commissariato era stata avanzata nel 2010 dall’allora amministrazione di centro sinistra guidata dal sindaco dem Crescenzio Paliotta. Nel dicembre 2019 la ministra dell’Interno Luciana Lamorgese, durante il Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica, decise la pianificazione dei presidi delle forze di polizia per il 2020.

In quella sede, il Viminale optò per l’accorpamento di alcuni commissariati romani e la nascita dei distretti specificando che il “Commissariato distaccato di Ladispoli servirà per potenziare la presenza e l’operatività della Polizia di Stato nella zona della fascia marittima tra i Comuni di Civitavecchia e Fiumicino”.

La nuova sede si troverà in via Vilnius 7, una struttura messa a disposizione da palazzo Falcone: infatti prima era la sede della polizia locale, a cui il sindaco leghista Alessandro Grando ha assegnato un altro edificio. La stessa Questura capitolina ha provveduto a ultimare tutte le attività logistiche e organizzative in vista dell’entrata in funzione, prevista nelle prossime settimane. I 58 poliziotti in servizio a Ladispoli saranno così suddivisi: 6 ispettori, 12 sovrintendenti e 40 agenti divisi in quattro unità ovvero Servizi e Personale, Ordine e Pubblica Sicurezza, Anticrimine e Giudiziaria, Amministrativa e Immigrazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.