La Spezia – Sottosegretario Pucciarelli: “Realizzare un polo nazionale della subacquea”

LA SPEZIA –
“La mia visita, insieme all’Onorevole Gianluca Rizzo Presidente della Commissione Difesa della Camera, al comprensorio militare nell’area San Bartolomeo di La Spezia, storica sede di ciò che è oggi il Centro di Supporto e Sperimentazione Navale della Marina Militare – il CSSN –, è allo stesso tempo occasione per tenere vivo il legame con articolazioni qualificanti delle nostre Forze Armate sul territorio – nel caso specifico anche legata a quello di mia provenienza.

Opportunità per approfondire ogni utile valutazione preliminare rispetto al progetto di realizzare un ‘polo nazionale della subacquea’, oggetto di un costruttivo dibattito parlamentare che individua proprio a La Spezia, nel CSSN, la sede ove ubicarlo, allo scopo di valorizzare, implementare e promuovere le abilitanti potenzialità e la riconosciuta competitività dell’Italia nel campo cosiddetto underwater.” – ha detto il Sottosegretario alla Difesa, Senatore Stefania Pucciarelli durante la visita a questo Centro di La Spezia della Marina dell’11 febbraio 2022.

Dare al nostro cluster underwater uno strumento forte come un siffatto fulcro di aggregante innovatività – ha proseguito Pucciarelli – significa mettere a disposizione della collettività maggiore efficacia operativa, innovazione tecnologica e sviluppo economico a tutto campo.

La sua finalizzazione è quindi obiettivo che merita la massima attenzione, per catalizzarvi e sinergizzare le nostre straordinarie capacità di settore, sul piano strategico, tecnologico, economico, accademico e della ricerca, in modo da creare anche un modello economico di sviluppo del settore, favorendo e consolidando altresì una rete permanente di collaborazione tra tutte le realtà coinvolte.

Consapevole di questa esigenza, ritengo vincente la scelta di fare riferimento a questo centro di eccellenza della Marina Militare; un solido ‘germe di cristallizzazione’ per favorire la nascita di una progettualità importante, con una sua complessità intrinseca, e per agire, in prospettiva, da apripista nell’attivare analoghe iniziative di aggregazione, ricerca e sviluppo su altri ambiti e domini strategici.

Da Sottosegretario alla Difesa, nel corso del mio intervento del 10 dicembre scorso in IV Commissione Difesa alla Camera, ho auspicato che a livello governativo si possano valutare iniziative volte a individuare le idonee risorse economiche, anche cogliendo la favorevole contingenza del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.”

Il Sottosegretario Pucciarelli ha concluso la sua visita rinnovando la stima ed il ringraziamento a tutto il personale del CSSN “per l’elevata professionalità espressa quotidianamente nella gestione dei processi di Ingegneria del Supporto Logistico per lo Strumento Navale e nell’esercizio della funzione di centro per la sperimentazione e lo sviluppo dei programmi scientifici e tecnologici della Forza Armata, assicurate con capacità e competenze ampiamente riconosciute ed apprezzate, in taluni casi addirittura uniche nel panorama nazionale.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *