Anche 6 aziende della Tuscia al salone Cibus di Parma

VITERBO – Ci sono anche 6 aziende della Tuscia nella rappresentanza regionale (costituita da 23 attività complessive) presente dal 3 al  6 maggio a Cibus, salone internazionale dell’alimentazione che si svolge a Parma.

“Torniamo a Parma, al salone internazionale di Cibus – dichiara l’assessora regionale Enrica Onorati – con il buono e il bello del Lazio, promosso e valorizzato da 23 aziende agroalimentari che saranno in fiera con noi dal 3 al 6 maggio.

Un ampio e ricco paniere di prodotti tipici e tradizionali made in Lazio, provenienti dalle 5 province, che racconterà ai tanti visitatori della fiera il nostro meraviglioso territorio attraverso la storia e il sapiente lavoro delle nostre imprenditrici e dei nostri imprenditori che con passione, impegno, sacrificio e dedizione non si sono mai fermati durante la pandemia”.

Lei 6 aziende partecipanti dal Viterbese sono: Frantoio Battaglini (Bolsena), cooperativa agricola Colli Etruschi (Blera), Oleificio Tamìa (Vetralla), Antica norcineria Morelli (Bolsena), Olivicola di Canino, La Madia (Canepina).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.