Civitavecchia- Il Comune per il rilancio del turismo. “Individuare partner e idee per il rilancio della città”

La città inserita nell’elenco dei borghi e città d’arte particolarmente colpiti dalla diminuzione dei flussi turistici a causa del Covid-19 stilato dal ministero dell’Interno

CIVITAVECCHIA– L’assessore al Turismo, Emanuela Di Paolo, comunica che il Comune di Civitavecchia intende selezionare partner disponibili a presentare proposte per la co-progettazione e successiva attuazione di un progetto al fine di partecipare all'”Avviso pubblico per l’assegnazione del fondo per l’anno 2021 a sostegno delle piccole e medie città d’arte e dei borghi particolarmente colpiti dalla diminuzione dei flussi turistici dovuta all’epidemia di Covid-19 per progetti contenenti misure per la promozione e il rilancio del patrimonio artistico” pubblicato dal ministero dell’Interno – Dipartimento per gli Affari interni e territoriali – Direzione centrale per la finanza locale.

Il progetto dovrà contenere in particolare misure per la promozione del patrimonio artistico diffuso del territorio comunale e, attraverso questo, il rilancio del turismo, in tutto l’arco dell’anno.

Le iniziative dovranno essere volte ad aumentare la fruizione del patrimonio artistico, ampliandone l’accessibilità a tutte le categorie di utenti in modo sostenibile e inclusivo. Saranno altresì valutate attività di studio e ricerca sul patrimonio artistico cittadino da diffondere tramite elaborazione e attuazione di progetti formativi e di aggiornamento; iniziative di promozione e comunicazione, anche digitale, del patrimonio artistico e delle attività di valorizzazione a esso dedicate; servizi di assistenza culturale e di ospitalità per il pubblico; valorizzazione dei siti d’arte e/o archeologici situati fuori del centro urbano.

L’avviso è rivolto ad associazioni e/o soggetti privati, con comprovata esperienza nel campo della valorizzazione turistica, in forma singola o in forma di raggruppamento. I partecipanti dovranno essere in possesso di esperienze e competenze nell’ambito delle aree di intervento del progetto proposto. Nel caso di raggruppamento, la competenza specifica di settore potrà essere apportata in forma prevalente anche da solo uno dei soggetti proponenti. Non sono ammessi i raggruppamenti informali.

La scadenza per la presentazione della domanda di partecipazione, che dovrà essere redatta sull’apposito modulo “Schema di domanda”, è fissata per le ore 12 del 19 maggio 2022. L’istanza dovrà essere presentata mediante PEC all’indirizzo: comune.civitavecchia@legalmail.it

L’avviso completo, le informazioni e la modulistica sono reperibili sul sito – www.comune.civitavecchia.rm.it – nella sezione “InformaComune”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.