Umbria – I parlamentari della Lega: “Finalmente i poliziotti dotati di Taser”

“Strumento a garanzia di maggiore tutela sia per gli agenti che per i cittadini”, così i parlamentari umbri della Lega

PERUGIA – “Da anni ci battiamo affinché agli agenti delle forze dell’ordine venga dato in dotazione il taser e finalmente, a partire già dalle prossime settimane, anche in Umbria 107 agenti di polizia avranno a disposizione la pistola a impulsi elettrici”, esordiscono i parlamentari della Lega Umbria Virginio Caparvi, Riccardo Augusto Marchetti, Valeria Alessandrini, Luca Briziarelli, Stefano Lucidi e Simone Pillon.

“Si tratta di un traguardo storico che siamo onorati di aver raggiunto grazie ad un lavoro costante portato avanti sin dall’inizio della legislatura – proseguono – un ringraziamento va a Matteo Salvini e al Sottosegretario al Ministero dell’Interno, Nicola Molteni, che da sempre si sono adoperati affinché gli agenti potessero disporre di questo strumento fondamentale per la tutela della loro incolumità a garanzia anche di una maggiore sicurezza dei cittadini.

Le donne e gli uomini in divisa svolgono quotidianamente un servizio indispensabile per la nostra comunità, anche a rischio della loro stessa vita – sottolineano i leghisti – è pertanto necessario che lo Stato fornisca loro ogni strumento per proteggere sé stessi e gli altri.

Altro obiettivo che intendiamo raggiungere – concludono – è quello di poter consentire l’utilizzo del taser sia agli agenti di polizia locale che agli agenti di polizia penitenziaria, sempre più spesso vittime di aggressioni all’interno delle carceri”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.