Civitavecchia – Bambina di un anno muore al San Paolo, la disperazione dei genitori

La piccola è arrivata mercoledì sera in condizioni disperate. Inutile ogni tentativo di rianimarla: è deceduta dopo alcuni minuti

CIVITAVECCHIA – Tragedia nella serata di mercoledì all’ospedale San Paolo di Civitavecchia, dove
una bambina di un anno è arrivata in ambulanza in condizioni disperate ed è deceduta dopo alcuni minuti. Così racconta “La Provincia”.

Un dramma quello vissuto dai genitori della piccola, che a quanto pare aveva problemi di salute. Mamma e papà con una forza sovraumana non si sono dati per vinti e ce l’hanno messa tutta per
salvarle la vita. Si sono affidati ai migliori dottori, hanno preteso cure all’avanguardia per la loro bimba dallo sguardo bellissimo.

Ma le speranze della coppia si sono spente mercoledì sera, quando la bambina, colpita da malore, è stata trasportata in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale San Paolo.

Quando è arrivata le sue condizioni sono apparse subito disperate, tanto che i medici hanno fatto l’impossibile per rianimarla, ma ogni sforzo si è rivelato inutile. La piccola di circa un anno è deceduta, gettando nello sconforto i genitori e il personale del San Paolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.