Viterbo – Ubriaco si lancia dal secondo piano di un bar e atterra sul bancone dei drink: l’uomo finisce in ospedale

VITERBO – A chi non è mai successo, in alcuni momenti, di volersi trovare catapultati a un bancone di un bar con un cocktail pronto per essere sorseggiato?

A volte però la verità supera la fantasia. È successo a Viterbo, dove un uomo (che aveva alzato il gomito un po’ troppo) è salito al secondo piano di un bar e si è poi gettato sul bancone dei drink. Questo secondo quanto raccontato dalle ricostruzioni.

L’uomo, in forte stato di ebrezza, avrebbe fatto le due rampe di scale del locale, sito nel centro storico della città, e si sarebbe poi lanciato nel vuoto finendo direttamente nel piano adibito alle consumazioni veloci.

Diverse le ferite riportate sul corpo e molti i danni alla struttura. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118 che lo hanno trasportato in ospedale e la volante della polizia per tutte le verifiche del caso. L’uomo che era evidentemente ubriaco non è in pericolo di vita, ma è pieno di tagli. Niente hanno ragione i medici: bere è pericoloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.