Sant’Angelo Romano – Giovedì i funerali di Serena Ursillo

Aperto un procedimento per duplice omicidio stradale dalla Procura di Siena. Tutto il paese, tanta gente dalla provincia di Terni, dove abitava, il mondo della pallavolo daranno l’ultimo saluto alla 37enne romana

S.ANGELO ROMANO – Saranno celebrati giovedì 23 giugno 2022, alle ore 10.30, nel sagrato della chiesa di Santa Liberata di Sant’Angelo Romano, in provincia di Roma, il suo paese di origine, i funerali di Serena Ursillo, l’incolpevole trentasettenne vittima, con l’amica Enrica Macci, dell’incidente successo venerdì lungo l’Autostrada A1, nel territorio comunale di Cetona (Siena): il duomo non sarebbe riuscito ad accogliere la folla immensa che si annuncia per l’ultimo saluto.

Serena infatti era conosciuta, stimata e ben voluta da tutti a Sant’Angelo così come a Montecampano di Amelia (in provincia di Terni), dove risiedeva da ormai diversi anni dedicando tutta se stessa ai suoi allievi: insegnava batteria alla Musical Academy di Terni e, dopo aver giocato a lungo, era allenatrice di pallavolo della società Amerina seguendone il settore giovanile.

Venerdì la trentasettenne e l’amica Enrica Macci, psicologa dello sport, si stavano recando a Chianciano proprio per seguire un corso di qualificazione per allenatori di volley.

Il Pubblico Ministero della Procura di Siena, Niccolò Ludovici, che ha aperto un procedimento penale per duplice omicidio stradale in capo al camionista che ha causato il sinistro, non ha ritenuto necessario disporre l’autopsia e già lunedì ha dato il nullaosta per la sepoltura e con esso la possibilità di fissare la data dei funerali per il papà Carlo e la mamma Graziella, che hanno perso la loro unica figlia e che, per ottenere giustizia, si sono affidati, attraverso il consulente legale Matteo Cesarini, a Studio3A-Valore S.p.A., società specializzata a livello nazionale nella tutela dei diritti dei cittadini, unitamente all’Avv. Lorenzo Marcovecchio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.