Viterbo – Alfredo “il barbieretto” è morto questa mattina. Tifosi della Viterbese in lutto

I funerali saranno celebrati domani alle 15 al Duomo di Viterbo

VITERBO – Alfredo Lucaccioni, conosciutissimo “Alfredino il barbieretto” e super tifoso della Viterbese è morto oggi dopo una lunga malattia che non gli ha lasciato scampo.

In queste ultime settimane aveva ricevuto tantissime dimostrazioni d’affetto. I tifosi della squadra che tanto amava lo hanno omaggiato con striscioni, cori e abbracci. L’ex presidente Camilli, i giocatori e tanti amici si sono stretti intorno a lui sapendo che gli era rimasto ancora poco da vivere. Ha combattuto anche per raggiungere un ultimo obiettivo, vedere la figlia Sonia sposarsi. C’è riuscito. Con grande dignità ha affrontato la malattia. Con la forza di un ultrà ha combattuto contro il terribile male che non gli ha lasciato scampo.

Sui social è un tripudio d’affetto per chi, come lui, aveva trasformato il negozio da barbiere in un luogo di culto per il popolo gialloblu.

Non ha mancato mai una partita. In casa o in trasferta. Un uomo che ha saputo regalare sorrisi fino all’ultimo momento. La malattia lo aveva duramente colpito nel corpo ma non nello spirito.

Ciao Alfredino… (foto per gentile concessione di Massimo Luziatelli)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.