Tarquinia – Giorgia Pusceddu ha presentato il suo primo libro: “Il mistero del ciondolo”

Giornalista in erba con la passione della scrittura ha realizzato il suo primo romanzo giallo da leggere tutto d’un fiato

TARQUINIA – Il 24 luglio scorso si è svolta la prima presentazione ufficiale de “Il Mistero del Ciondolo”, romanzo giallo di Giorgia Pusceddu nella magnifica cornice del comune di Tarquinia, città di nascita e residenza della scrittrice.

L’evento si è tenuto presso la Galleria e il Salone delle Feste di Palazzo Bruschi, un edificio del XIX secolo in parte di proprietà del Comune, all’interno del quale si trova la Biblioteca intitolata al poeta tarquiniese Vincenzo Cardarelli, che, insieme alle decorazioni pittoriche del Folchi e dell’Angelini, ha fatto da cornice ad una presentazione che da subito ha suscitato un grande interesse.

L’editore Italo Arcuri, della casa editrice EMIA, ha guidato con maestria la presentazione, facendo conoscere il percorso della giovane scrittrice sin da bambina, quando, a soli 13 anni, ha iniziato a scrivere il libro, fino ad arrivare alla giovane sedicenne di oggi – vista, probabilmente, come la scrittrice di gialli più giovane d’Italia.

Giorgia Pusceddu ha raccontato della sua grande passione per la lettura, che spazia dalla “Signora delle Camelie” di Alexandre Dumas, fino ai thriller e ai romanzi noir che di più hanno ispirato la stesura del manoscritto.

L’intrigante storia, che durante la presentazione è stata narrata in piccole parti da tre capaci interpreti – il giovane Salvatore Gugliuzza, studente universitario iscritto all’Accademia Beatrice Bracco di Roma, la nota scrittrice Antonella Calvani ed Elena Biagiola de “La Vita Nova” importante libreria tarquiniese – racconta dell’indagine assegnata all’agente speciale di polizia Kate Sidle, personaggio principale del romanzo, riguardo a un duplice delitto che vede coinvolti un ammiraglio e una ballerina di circo.

La vicenda, ambientata a Cirencester, nella contea di Gloucestershire, in Inghilterra, si dipana tra indagini, colpi di scena continui e vita privata della protagonista: vita che scompiglierà convinzioni, certezze e opinioni.

Una trama così tessuta e suggestiva, da tenere il lettore incollato al libro dall’inizio fino alla fine, in cui- beh! Sarebbe troppo raccontarla. Per cui non vi resta che immergervi nella trama e lasciarvi trasportare da essa.

Certo è che questa presentazione non sarà l’ultima per la giovane scrittrice: Giorgia ha infatti annunciato che è già in cantiere un secondo manoscritto, che spazierà tra il genere psicologico e quello fantasy. Un racconto così appassionante per la scrittrice, da dedicargli molta attenzione e tempo.

Il libro “Il Mistero del Ciondolo” sarà in distribuzione dal 25 agosto 2022 in tutte le librerie italiane, mentre curiosità e aneddoti saranno presto riportati sul sito web dell’artista: www.giorgiapusceddu.it

One Reply to “Tarquinia – Giorgia Pusceddu ha presentato il suo primo libro: “Il mistero del ciondolo””

  1. Sarà’ il primo di una grande e suggestiva serie che porterà tutti i lettori a scoprire la bravura della novella scrittrice che tramite la sua penna riuscirà a donarci altri capolavori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.