Civitavecchia – Giro di vite contro la movida violenta. Raffica di controlli dei carabinieri

CIVITAVECCHIA – Dalla serata di ieri e per tutta la notte, i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno eseguito un’attività di controllo straordinario del territorio nei luoghi della
movida del Comune capofila del litorale nord della Provincia di Roma.

La specifica attività, rientrante nell’ambito di un più ampio piano strategico pianificato dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Roma per fronteggiare lo specifico fenomeno, è stata svolta al fine di garantire un divertimento sano e, soprattutto, sicuro a tutti i frequentatori della zona, verificando il rispetto di Leggi e Regolamenti e, laddove si è reso necessario, contrastare ogni forma di illegalità o di degrado, in linea con l’azione fortemente voluta dal Prefetto di Roma Matteo Piantedosi in seno al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica.

In particolare, sono state tratte in arresto n. 2 persone, un uomo 46enne di origine romena e una donna 28enne del posto: l’uomo, colto più volte a violare la misura detentiva domiciliare alla quale è in atto sottoposto presso la propria abitazione, è stato tratto in arresto ed associato presso la casa circondariale Nuovo complesso Borgata Aurelia dei Militari della Sezione Radiomobile di Civitavecchia.

La donna invece, è stata tratta in arresto e dovrà rispondere del reato di Detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti: dopo aver notato un insolito via vai dalla sua abitazione, i Militari della Stazione di Civitavecchia Principale hanno eseguito una perquisizione, rinvenendo diversi grammi di stupefacente del tipo cocaina, denaro, bilancino elettronico di precisione e materiale utile per il confezionamento in dosi: tratta in arresto, è stata associata agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida.

Giro di vite anche nei confronti degli assuntori: ben 6 le persone, con età compresa tra i 18 e i 26 anni, trovate in possesso, soprattutto sul lungomare, di modiche quantità di stupefacenti, specie
dei tipi hashish e cocaina.

Nel corso del medesimo servizio, sono state infine denunciate altri 2 soggetti per i reati di guida in stato di ebbrezza e con patente revocata.

Analoghi servizi proseguiranno anche nei prossimi fine settimana e fino al termine della stagione estiva.

One Reply to “Civitavecchia – Giro di vite contro la movida violenta. Raffica di controlli dei carabinieri”

  1. Era ora,non se ne poteva piu’ di assistere a questo sfascio totale.Decibel assordanti e fuorilegge (si registrano 90 decibel da casa),per consentire e facilitare sballi alcolici e non…l’aggressivita’ si percepisce a pelle.Chi vuol dormire ,a casa ,lo fa’ a finestre chiuse,con 33 gradi e umidita’ al 65%,prigioniero di qualche triste personaggio (a vari livelli),che lo permette,questo sfacelo sociale.VERGOGNA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.