Soriano nel Cimino – Abbandono di rifiuti e omessa differenziata: dodici verbali della polizia

Intensificate le attività di controllo per combattere e prevenire illeciti. L’amministrazione invita i cittadini a denunciare

SORIANO NEL CIMINO – A seguito di controlli effettuati dalla Polizia Locale in sinergia con il personale della SATE, che gestisce il servizio della raccolta differenziata dei rifiuti, in pochi giorni sono stati redatti ben dodici verbali. Nello specifico, dei dodici verbali dieci riguardano l’abbandono dei rifiuti e due l’omessa differenziazione dei rifiuti.
Si è potuto procedere a redigere tali verbali a seguito dell’apertura delle buste, contenenti i rifiuti, abbandonati ai bordi delle strade e nei cestini comunali che sono situati nel centro abitato.
Considerati gli importanti risultati raggiunti dai controlli congiunti, tra Polizia Locale e SATE, le attività saranno portate avanti anche nelle prossime settimane.
Inoltre, la Polizia locale ha provveduto a segnalare tre persone all’Autorità Giudiziaria poiché nel terreno di loro proprietà oltre ad essere stati rinvenuti rifiuti di vario genere, parte di essi stavano bruciando tanto da richiedere l’intervento dei Vigili del Fuoco di Viterbo.
A tal proposito –  ci tiene a ricordare l’amministrazione comunale – abbandonare i rifiuti, o non effettuare una corretta differenziazione, oltre ad essere una violazione, aumenta i costi che la stessa amministrazione deve affrontare per ripulire le aree dai rifiuti e per poi smaltirli. Costi che, così come previsto dalla normativa vigente, devono essere sostenuti interamente dai cittadini. Invitiamo quindi i cittadini a segnalare alla Polizia Locale chi abbandona in maniera illecita i rifiuti“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.